Gennaio – Febbraio 2022

fluid thoughts

Con il mio quadro ho voluto rappresentare la passione, intesa come hobby, che spesso nella vita di tutti i giorni facciamo fatica a coltivare.

Il Coronavirus ha portato via qualcosa di importante ad ognuno di noi e ci siamo ritrovati a passare molto tempo in casa.
“Embryo” è quella passione al suo stato iniziale, una forma potenzialmente vitale, ma non ancora attiva cioè non ancora un organismo indipendente.

Durante la quarantena molti di noi hanno sfruttato questo tempo per cominciare o coltivare qualcosa che hanno spesso rimandato. Io sono riuscita a fare anche un quadro al giorno per diverse settimane, ho sfruttato questo tempo per dedicarmi a ciò che amo, a ciò che spesso mettiamo da parte per stanchezza o per dedicarci ad altro e che resta lì come un embrione in attesa di nascere.

Open chat